Website Security Test

La presidenza di Nello Carrara

Il 1995 segna una svolta importante per l’associazione: il nuovo comitato (del quale fan parte Rosi Albanese, Giancarlo Cotti, Roberto Neukomm, Sandro Figini, Alberto Battiston e Francesco Peduzzi) presieduto da Nello Carrara ristruttura l’organizzazione in maniera più recettiva e dinamica.

In concreto
  •  è stato creato un segretariato indipendente;
  •   si sono modificati gli statuti per suddividere i soci in tre categorie: Attivi, Passivi e Onorari;
  •   si crea, insieme con le maggiori associazioni dei commercianti cantonali e la Disti (associazione che raggruppa la grande distribuzione), la Federcommercio: associazione con il compito di unire le forze per dialogare concretamente con l’autorità politica; in particolare richiede le deroghe per gli orari d’apertura più consoni alle esigenze dei consumatori, elabora con sindacati e amministrazione cantonale il nuovo Contratto Collettivo di lavoro per il personale di vendita (entrato in vigore nel 2002);
  •  si sono organizzati corsi di perfezionamento nei settori del marketing, della vendita e dell’informatica;
  • si sono organizzate manifestazioni per ravvivare il periodo natalizio;
  • si organizzò il concorso vetrine in occasione del 50.esimo del Festival del Film di Locarno (1997);
  • fu creato e messo in rete il primo sito internet della SCIA all’indirizzo www.scia-locarno.ch;

Da ultimo (ma sicuramente non meno importante della altre attività svolte) il comitato SCIA preoccupato per il possibile declino dell’immagine cittadina commissiona all’Università della Svizzera Italiana di Lugano (Facoltà di scienze della comunicazione) uno studio dal titolo “Locarno: il ruolo della pianificazione strategica del commercio nella costruzione dell’immagine cittadina” con lo scopo di raccogliere dati concreti che confermassero tale preoccupazione. Questo studio si svolse tra il 2000 e il 2002 e fu ripreso quale base di studio per approfondire possibili e concrete misure di miglioramento.

Scia Newsletter

Iscrizione alla Newsletter:
Contatto